Primo Levi

Eus Wikiarroud
Mont da : merdeiñ, klask

Primo Levi zo ur c’himiour hag ur skrivagner italian, ganet e Torino d’an 31 a viz Gouhere 1919, hag en em lazhet eno d’an 11 a viz Ebrel 1987.


Se questo è un uomo[kemmañ]

  • Roet e vo d'an hini en deus, ha kemeret digant an hini n'en deus netra.

I sommersi e i salvati[kemmañ]

  • Seul greñvoc'h ar gwaskerezh seul brestoc'h ar re wasket da genlabourat gant ar waskerien.

Pennadoù kaoz[kemmañ]

  • Ar re a nac'h ez eus bet eus Auschwitz a vefe prest d'e adsevel.
    • Pennad-kaoz gant Daniel Toaff, Sorgenti di Vita (Springs of Life), ur program war Unione Comunita Israelitiche Italiane, Radiotelevisione Italiana [RAI] (1983-04-25).

Bibliografia[kemmañ]

  • Primo Levi, Se questo è un uomo, Einaudi, Torino 1956.
  • Primo Levi, La tregua, Einaudi, Torino 1963.
  • Primo Levi, Storie naturali, Einaudi, Torino 1966.
  • Primo Levi, Vizio di forma, Einaudi, Torino 1971.
  • Primo Levi, Lilit e altri racconti, Einaudi, Torino 1971.
  • Primo Levi, Il sistema periodico, Einaudi, Torino 1975.
  • Primo Levi, L'osteria di Brema, Edizioni Scheiwiller, 1975.
  • Primo Levi, La chiave a stella, Einaudi, Torino 1978.
  • Primo Levi, La ricerca delle radici, Einaudi, Torino 1981.
  • Primo Levi, Se non ora quando, Einaudi, Torino 1982.
  • Primo Levi, Ad ora incerta, Garzanti, 1984.
  • Primo Levi, L'altrui mestiere, Einaudi, Torino 1985.
  • Primo Levi, I sommersi e i salvati, Einaudi, Torino 1986.
  • Primo Levi, Racconti e saggi, Edizioni La Stampa, Torino 1986.
  • Primo Levi, L'ultimo natale di guerra, Einaudi, Torino 2000.
  • Primo Levi, L'asimmetria e la vita. Articoli e saggi 1955-1987, Einaudi, Torino 2002.